Se un divorziato fosse sposato per 29 anni, sarebbe stato difficile per lui iniziare una nuova relazione?

Lui pensa molto alla sua ex moglie dipende da lui. Ma sicuramente è difficile. Immagina di andare a scuola, di diplomarsi, di andare all’università, di diplomarsi e POI è stato detto che non avrai più bisogno di quella conoscenza e di dover iniziare dalla scuola elementare. È così che esce una lunga relazione. Perché sai quasi tutto di questa persona, e poi ti sciogli e è solo inutile. Quindi se lui esce di nuovo là, buono per lui! Se no allora nessuna pressione, riacquisti la tua salute come un singolo organismo!

No, non proprio. Sono divorziato dopo 16 anni di matrimonio. Ho imparato molto su me stesso e su me stesso e il mio ex in questo processo. Penso che quando entrerò in un’altra relazione, sarò un partner molto migliore e conoscerò alcuni segnali di pericolo da cercare una volta che avremo iniziato la relazione. Conosco l’impegno e posso farlo.

Sono stato sposato per 19 anni e ho divorziato. Mi sono trovato troppo interessato a perseguire una nuova donna (o donna) per dare il mio pensiero molto a lungo. Dopo quattro anni, mi sono risposato e sono sposato questa volta da 27 anni. Se penso alla mia ex moglie una volta in sei mesi, è molto. Ma quando mi imbatto in lei, sono amichevole come lo sarei con qualsiasi altra conoscenza passata. Non ho alcuna reazione emotiva a lei qualunque cosa.

No.

C’è una ragione per cui ha divorziato.

Certo che penserà alla sua ex moglie di tanto in tanto. La maggior parte di noi pensa al passato, a volte, ma ciò non significa che vogliamo rivederlo.